Rimedi - Dai rimedi della nonna: I rimedi naturali per curare l’alluce valgo

Posted on

Se preso in tempo l’alluce valgo può essere corretto e si può alleviare sia il fastidio che la tensione di questo difetto dell’alluce del piede.

I rimedi naturali per curare l’alluce valgo. Come hai ben capito un problema di alluce valgo la in fondo al piede, può andare ad influenzare persino la parte del corpo più lontana come la bocca. Da come hai potuto leggere mi piace porre l’attenzione sulla prevenzione all’alluce valgo, piuttosto che rischiare di dover arrivare ad un intervento chirurgico. Se invece il tuo problema è già ad uno stadio avanzato, non buttarti giù e vediamo insieme quali sono i possibili rimedi naturali. Ci sono anche degli esercizi molto semplici che aiutano a prevenire l’alluce valgo in modo molto naturale ed economico! Giunto a questo punto, qualora non l’avessi già fatto, ti invito a scoprire il Metodo Connettis™ per intervenire sul problema dell’alluce valgo. Purtroppo con alluce valgo s’indica una dolorosa deformazione del primo dito del piede e della sua articolazione che tende a sporgere significativamente verso l’esterno. È da un po’ di tempo che mi viene chiesto il parere su presunti rimedi naturali per l’alluce valgo che vengono pubblicizzati sul web. Alcuni rimedi naturali proposti sono delle tisane da bere o degli impacchi da applicare sulla zona interessata.

Alluce valgo rimedi: il tutore per alluce valgo

  • Artrodesi metatarsofalangea,
  • Osteotomia di Scarf,
  • Osteotomia di Austin,
  • Osteotomia di Percutanea sec. Bosch (P.O.D.),
  • Osteotomia di Reverdin-Green,
  • Osteotomia della Base,
  • Osteotomia Sec.Akin della falange prossimale,
  • Tecnica di Keller.

In ogni caso volete provare a risolvere il vostro problema di alluce valgo con questo rimedio naturale?

Solitamente l’alluce valgo si presenta a causa dell’uso di scarpe troppo strette, dopo una ferita o per una tendenza ereditaria della struttura ossea. In caso di alluce valgo, la prima cosa da fare è senza dubbio evitare di indossare calzature scomode o che costringano il piede in posizioni scorrette. Trascorrere il maggior tempo possibile a piedi nudi e camminare scalzi in casa sono poi degli ottimi rimedi, tanto efficaci da riuscire a prevenire e addirittura curare la borsite. Camminare a piedi nudi su terreni accidentati, come erba, terra e sabbia, rafforza inoltre le dita dei piedi e permette alle articolazioni di lavorare in modo naturale. Gli esercizi del piede possono infatti aiutare a rallentare o addirittura arrestare la progressione dell’alluce valgo, evitando di dover ricorrere all’intervento chirurgico. - La principale cura è il riposo, che deve essere protratto per tutto il periodo dell’ infiammazione (da pochi giorni a qualche settimana), anche con eventuale utilizzo di tutore; L’ideale è ricorrere a questo rimedio naturale tutte le sere. Per ridurre i dolori dell’alluce valgo, si consiglia di fare un bagno di acqua tiepida e un po’ di ruta in infusione. Trattamento con iodio – Un rimedio molto popolare contro l’alluce valgo è la miscela di iodio con un’aspirina.

Dai rimedi della nonna: I rimedi naturali per curare l’alluce valgo

  • Pediluvi
  • Compresse fredde
  • Massaggi
  • Ginnastica

Questo rimedio si applica direttamente sull’alluce valgo per impedirne la crescita ed alleviare il dolore delle articolazioni.

L’alluce valgo è una deformazione del primo dito del piede, che appare deviato lateralmente verso le altre dita, con contemporanea sporgenza mediale del primo osso metatarsale. Tuttavia, prima di ricorrere all’intervento chirurgico, vale la pena provare questo metodo del tutto naturale e non invasivo. Questo trattamento con le foglie di alloro va fatto per due mesi, con molta probabilità alla fine la borsite causata dall’alluce valgo scomparirà. Anche una normale saponetta, col metodo giusto, è in grado di ridurre il dolore e l’infiammazione causata dall’alluce valgo. Una borsite dell’alluce, volgarmente detta cipolla del piede, è una crescita innaturale dell’osso alla base dell’alluce dove si attacca al piede. Poichè una borsite si verifica in un’articolazione, può causare dolore estremo mentre si cammina così come ridotta flessibilità dell’alluce. Altri sintomi includono pelle irritata intorno all’alluce valgo, arrossamento, dolore e calli o duroni, vesciche al sito interessato e, eventualmente, uno spostamento del alluce verso le altre dita. Ecco sono alcuni rimedi della Nonna per contribuire ad alleviare i sintomi della borsite all’alluce. Utilizzate questo semplice rimedio della Nonna quando necessario.

Massaggiare la zona interessata ogni giorno è un popolare rimedio della Nonna per alleviare la borsite all’alluce.

Un pediluvio caldo ai sali di Epsom si prenderà anche cura di calli e duroni, i sintomi più comuni associati con le borsiti. La camomilla è un rimedio della Nonna popolare ed efficace a base di erbe che può fornire sollievo anche dai problemi all’alluce. Un altro rimedio della Nonna a base di erbe efficace per combattere le borsiti all’alluce è la calendula. Attenzione: Fate sempre un piccolo test prima di provare questo rimedio della Nonna in quanto l’aspirina può causare irritazioni cutanee o allergie in alcune persone. Ma esistono alluce valgo rimedi naturali per alleviarne la sintomatologia dolorosa. La cipolla, ovvero la borsite che si crea alla base dell’osso, è uno dei sintomi più evidenti dell’alluce valgo. Indossare scarpe a punta, con tacco alto e strette può favorire la comparsa dell’infiammazione e dunque del dolore che comporta l’alluce valgo. Tra i rimedi naturali per l’alluce valgo, c’è il massaggio con gli oli essenziali. Tra gli alluce valgo rimedi naturali possibili per placare il dolore, ci sono anche le compresse fredde.

Esistono poi in commercio cerotti, cuscinetti, fasce e tutori che aiutano a proteggere il piede o a mantenere l’alluce in posizione naturale.

Ginnastica e antiginnastica sono altri rimedi efficaci per l’alluce valgo. Si è già parlato in precedenti interventi dei rimedi naturali per trattare la problematica, così come anche di alcuni utili esercizi per prevenire il doloroso fastidio. Così come si è già spiegato, per alluce valgo si intende una deformazione del piede caratterizzata da un’esposizione verso l’esterno delle dita. L’alluce valgo deve essere sempre diagnosticato e seguito da un ortopedico e dal podologo, per questo prima di lanciarsi in rimedi casalinghi bisogna vagliare il parere del medico. Oltre al trattamento medico, vi sono numerosi rimedi naturali che possono aiutare a ridurre il problema dell’alluce valgo, alleviarne il fastidio ed impedirne un’ulteriore comparsa. A seguire, condividiamo con voi i migliori rimedi fatti in casa per disfarsi in modo naturale dell’alluce valgo. Dovete conservare il liquido ottenuto in un contenitore di vetro a chiusura ermetica e l’ideale è ricorrere a questo rimedio naturale tutte le sere. Per ridurre i fastidiosi dolori e l’infiammazione provocati dall’alluce valgo, uno dei rimedi più popolari ed efficaci da realizzare è un pediluvio con sale. Per ridurre i dolori dell’alluce valgo, si consiglia di fare un bagno di acqua tiepida e un po’ di ruta.

Quando avrete pronto il rimedio, lo dovete applicare con leggeri massaggi sulla zona affetta.

Esercizi correttivi, rimedi naturali, prevenzione, mantenimento e le giuste calzature: questo problema ha le ore contate se trattato con la dovuta cura. L’alluce valgo, oltre ad essere molto doloroso e antiestetico, provoca una vera e propria deformazione delle articolazioni del dito grosso del piede. In media, a soffrire di più della insorgenza di patologie di alluce valgo sono soprattutto le donne, addirittura fino a dieci volte più degli uomini. L’olio di lavanda è un rimedio molto antico per il trattamento dell’alluce valgo: le sue proprietà aiutano infatti a ridurre il dolore e l’infiammazione. Conserva l’olio in un contenitore di vetro scuro e impara ad utilizzare questo rimedio naturale tutte le sere con un delicato massaggio. Un altro rimedio sicuro è la ruta, che aiuta naturalmente a ridurre i dolori tipici delle malattie reumatiche come l’artrite e l’artrosi. Stampa L’alluce valgo è una deformazione del piede, caratterizzata dalla comparsa di una protuberanza laterale, dovuta alla deviazione del primo metatarso dalla sua posizione originaria. In parole povere, avviene lo spostamento verso l’esterno della base dell’alluce, la cui parte superiore, invece, si avvicina alle altre dita. Alcuni dei sintomi più comuni che accompagnano la comparsa, e successiva infiammazione, dell’alluce valgo sono dolore e gonfiore della zona. Se il problema dell’alluce valgo è lieve, potete provare a ridurre i sintomi ed evitare un peggioramento della condizione, ricorrendo ad alcuni rimedi naturali. Un ottimo esercizio che può aiutarvi contro l’alluce valgo è camminare a piedi nudi in casa o su una distesa di sabbia come in spiaggia.